La Massoterapia o Massaggio Terapeutico

La massoterapia è un trattamento fisioterapico utilizzata in molti piani terapeutici per la cura e la gestione di molte patologie ortopediche e non.

 

Molto spesso, nell'immaginario collettivo, si pensa che il fisioterapista svolga questa attività in modo prevalente. In realtà il fisioterapista utilizza molti altri strumenti nel trattamento dei pazienti e la massoterapia rappresenta una solo una piccola parte del piano di trattamento.

 

In alcuni casi infatti il massaggio non risulta indicato, per questo è sempre nesessario effettuare una valutazione con un fisioterapista esperto prima di iniziare un trattamento di massoterapia, o ancor peggio affidarsi a personale non sanitario per effettuare un trattamento al fine di ridurre un dolore articolare o un mal di schiena.  In moti casi si confonde la massoterapia con la terapia manuale, è chiararamente un una serie di tecniche effettuate con le mani, ma hanno un razionale clinico completamete diverso. Infatti la terapia manuale parte sempre da un ragionamento clinico effettuato dal fisioterapista durante la valutazione iniziale sul paziente. La massoterapia è sicuramente utile per il trattamento dei principali disturbi dell'apparato muscoloscheletrico ma è in molti casi associata ad altri trattamenti di terapia manuale, terapia mio-fasciale, riabilitazione funzionale, kinesiterapia, oppure a elettromedicali ad alta tecnologia come la tecarterapia o le onde d'urto. In questo articolo andremo a capire come la massoterapia può essere utile per i trattamenti di fisioterapia pertendo dalla storia.

 

Fin dai tempi più antichi la Massoterapia o Massaggio Terapeutico, è stata una delle pratiche “mediche” più diffuse. Fu Ippocrate, nell’ antica Grecia, a parlare per primo di “frizione delle mani verso l'alto” da praticare su zone del corpo dolenti apportandone beneficio. Nell’antica Roma, il Massaggio veniva considerato una pratica medica importante per la cura della salute.

 

Oggi, la Massoterapia nell’ ambito della salute, viene considerata una vera e propria terapia medica efficace in caso di traumi, dolori muscolari, stress psico-fisico, come già detto in associazione ad altre tecniche e tecnologie.

 

È importante affidarsi sempre a fisioterapisti laureati per effettuare trattamneti di massoterapia. Molti pazienti effettuano trattamenti da abusivi e da personale non sanitario, questo sicuramente mette a rischio la loro salute. 

Che cos’è la Massoterapia?

Massoterapia
Massoterapia

La Massoterapia è una forma terapeutica di massaggio caratterizzata da un insieme di manovre praticate con le mani, effettuate per apportare benefici a zone del corpo dolenti, per rilassare la muscolatura o tonificare i tessuti: tutto ciò dipende dalla tipologia del massaggio effettuato.

La massoterapia, grazie al calore che si crea con le mani a contatto con la cute del paziente, produce benessere fisico, stimolando il sistema circolatorio e linfatico, comportando quindi una vasodilatazione e l’eliminazione di tossine con conseguente produzione di endorfine che provocano un equilibrio psico-fisico e una potente attività analgesica.

L'azione delle mani stimola anche i recettori del dolore e favorisce la risoluzione di problematiche mio-fasciali come aderenze o trigger point. La massoterapia a secondo delle tecniche utilizzate puo essere effettuata attraverso l'utilizzo dell'intera mano, delle sole dita, delle nocche, gomiti o attraverso l'utilizo di strumenti specifici

 

A cosa serve la Massoterapia?

 

La Massoterapia è da considerare tra le pratiche riabilitative fisioterapiche più frequenti e richieste proprio per i benefici che conseguono al nostro corpo.

Con il movimento delle proprie mani, il fisioterapista è in grado di stabilire un contatto con l’epidermide del paziente, inducendo una riposta positiva attraverso la stimolazione nervosa dovuta alla sollecitazione di recettori superficiali.

Le varie tecniche di Massoterapia e Massaggio Terapeutico che vengono effettuate sono indicate e utilizzate in caso di:

  • Affaticamento muscolare
  • Contratture muscolari
  • Spasmi Muscolari
  • Mal di schiena
  • Cervicale
  • Dolori al fianco sinistro
  • Scollamento dei tessuti cicatriziali
  • Tonificazione muscolare
  • Riabilitazione sportiva in caso di traumi
  • Migliorare la sensibilità propriocezione, dolorifica
  • Migliorare l’elasticità e il tono della cute
  • Fisioterapia Dermatofunzionale per le problematiche estetiche
  • Problematiche del sistema linfatico
  • Problematiche del sistema circolatorio.

 

Dunque si ricorre alla Massoterapia per stimolare, in caso di dolore e fastidi, sia per stimolare biologicamnete i tessuti alla guarigione che per il rilassamento del nostro corpo riducendo stress, ansia e fatica, incrementando il recupero muscolare più velocemente soprattutto negli sportivi.